Specialista in Gnatologia Palestrina

specialista gnatologia palestrina

Come dimostrato da diversi anni attraverso ricerche approfondite, si è data molta importanza ai sintomi che riguardano le artropatie temporo-mandibolari come effetti di uno squilibrio che interessa sia l’apparato stomatognatico e che, se non curati a dovere, possono per riflesso, danneggiare e creare scompensi anche ad altri apparati.

Specialista Gnatologia Palestrina

specialista gnatologia palestrina

Questo campo di competenze è a discrezione di uno specialista in gnatologia e a Roma ne è senz’altro un punto di riferimento lo studio specialistico della dottoressa Luisa Cresti.

Lo specialista in gnatologia riscontra molto spesso un’alterazione comune tra la gente, detta patologia intracapsulare, che consiste in una piccola vibrazione o rumore che si identifica con il termine gergale “clic”. Questo scompenso che si ha nelle fasi di apertura e chiusura mandibolare è la conseguenza di uno scorretto combaciamento dentale che quindi disturba la corretta postura mandibolare, creando squilibrio che nel lungo periodo scaturisce nella patologia intracapsulare.

Come ci suggerisce la dottoressa Luisa Cresti specialista in gnatologia presso il suo studio di Roma, è molto importante il tempo di rilevazione dello scompenso articolare nell’ambito della prognosi, le tempistiche sono determinanti per quello che potrebbe risultare il danno anatomico, che è spesso privo di dolore. Si sottovaluta la sofferenza del sistema neuromuscolare, da parte del paziente, che non attribuisce grosso rilievo al “clic”, primo segno tangibile di squilibrio. Il muscolo coinvolto è il muscolo pterigoideo, che si estende dal cranio alla mandibola esternamente, il quale in sofferenza va in contro allo stiramento delle sue fibre per la necessità di riadattarsi allo scompenso dell’articolazione, la quale va in retroposizione condilare. Talvolta i tessuti riescono a resistere agli stress e quindi il paziente è in grado di convivere con questi presupposti, mentre se i tessuti subiscono un trauma tale da creare un fenomeno di sofferenza a livello disco-condilare, allora è chiaro che l’intervento del clinico specializzato è assolutamente necessario.

La dottoressa Luisa Cresti specialista in gnatologia è sicuramente uno dei clinici migliori nella zona di Roma, presso il suo studio specialistico, cura le patologie riguardanti l’apparato stomatognatico, e tiene a precisare che, patologie come quella sopra descritta, apparentemente di minor influenza per il paziente, determinano un problema dell’intero apparato stomatognatico dovuti ad un cattivo funzionamento e un mancato equilibrio durante il lavoro dell’articolazione, ad esempio una cattiva occlusione. Ignorare la sintomatologia nel lungo termine porta a danni ireversibili al tessuto legamentoso, perciò è sempre bene affidarsi ad uno specialista che sia capace di individuare già dalle origini questo tipo di scompensi.

Lo studio è all’avanguardia nell’accoglienza grazie all’ampio parcheggio riservato ai clienti e soprattutto nelle apparecchiature mediche, rientra tra i centri di eccellenza nell’ambito odontoiatrico ed è facilmente raggiungibile a Palestrina (RM) in via Don Minzoni 4, e per contattare direttamente lo studio la linea diretta è al 392.9547211. Per maggiori dettagli visitare la pagina Facebook https://www.facebook.com/Studio.Dentistico.Luisa.Cresti/ oppure il sito web www.studiodentisticocresti.it

Be the first to comment on "Specialista in Gnatologia Palestrina"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*